Seconda tappa per la serie C, la ruota gira!


Domenica 24 marzo si è svolta la seconda giornata di campionato serie C e, nonostante i risultati sembrino a senso unico, ci sono stati miglioramenti e soddisfazioni in più rispetto alla giornata precedente.

Barbagialli

La giornata ha previsto 2 partite impegnative, la prima contro i Frisbaobab e la seconda contro i Marsoni; La squadra di Vicenza era stata affrontata altre volte e per i Barbagialli vincere era un’obiettivo raggiungibile. In un primo momento la squadra sembrava avere qualche difficoltà e arriva all’half in svantaggio 8 a 2. Nella seconda parte della partita invece i nostri ragazzi dimostrano di cosa sono capaci e portano avanti una discreta rimonta che li vede concludere 15 a 11 dopo un cap sudatissimo.
La seconda partita li vede contro i primi del girone, i Marsoni, che li mettono non poco in difficoltà. Certamente non si sono dimostrati infallibili ma i Gialli non sono purtroppo riusciti a convertire le occasioni, vittime di un po’ di fretta forse e sicuramente della stanchezza data dalle assenze che purtroppo sono ancora molte. Il match finisce 15 a 3 per i Marsoni.
I risultati non sono entusiasmanti ma piano piano i Barbagialli stanno tirando fuori il carattere e la determinazione di cui sono provvisti.

Barbacanaje

Giornata sopra le righe per la nostra master che, pur proseguendo la sua serie di sconfitte, non solo non perde grinta fino alla fine di ogni partita ma riesce a realizzare la prima meta in campionato.
Il primo match li vede contro gli UFO, squadra di un certo livello che fa pesare la superiorità fisica e tecnica concludendo con 15 a 0 una partita per lo più monotona seppur con qualche occasione irrealizzata da parte delle Canaje.
La seconda partita invece è contro i Discover di Verona, squadra contro la quale è possibile giocare di più. La stanchezza e i pochi cambi si fanno sentire, ma nonostante tutto i nostri “ragazzi” riescono ad arrivare davanti alla meta più di qualche volta senza però riuscire a realizzarla. Fino al 14 a 0, dove riescono finalmente a mettere a segno un punto, il primo in campionato, dimostrando a loro stessi di potercela fare e a tutti gli altri  che la grinta e la voglia di vincere non manca. Con il risultato eloquente ma allo stesso tempo entusiasmante di 15 a 1 si chiude la seconda giornata di campionato per la Serie C di Padova.